Ingv: francobollo commemorativo di Giuseppe Mercalli, nel centenario della scomparsa

INIZIATIVE
Data: 15/12/2014 11:00

Luogo: INGV  |  Città: Roma, Italia

È stato presentato questa mattina a Roma, nella sede centrale dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il primo francobollo dedicato a Giuseppe Mercalli, nel centenario della sua scomparsa, emesso ufficialmente nella stessa giornata da Poste Italiane.

“Un doveroso riconoscimento del mondo della ricerca e di tutta la comunità nazionale a una figura fondamentale della storia della sismologia e della vulcanologia italiana. Con questo spirito l’Ingv ha voluto dedicare un francobollo al grande scienziato italiano, Giuseppe Mercalli, conosciuto in tutto il mondo per aver legato il suo nome alla ‘scala’ d’intensità con cui è possibile classificare gli effetti dei terremoti”, ha dichiarato il Presidente dell’Ingv, Stefano Gresta, nel corso della cerimonia di questa mattina. “è grazie alle sue intuizioni e alla capacità di provarle scientificamente che la sismologia e la vulcanologia italiana sono cresciute fino all’attuale stato delle conoscenze”, ha continuato Gresta. “Giuseppe Mercalli, con la sua scala, ha per primo certificato l’importanza della prevenzione come unica arma di difesa dai terremoti e ha messo la ricerca italiana in condizione di avere un riferimento chiaro e condiviso anche a livello internazionale. Devo ringraziare il Ministero dello Sviluppo e Economico e Poste Italiane per aver sostenuto pienamente l’idea di ricordare Giuseppe Mercalli con un francobollo, da un lato attestando ancora una volta l’importanza dei suoi studi e dall’altro affiancando l’Ingv nella divulgazione dei sue ricerche scientifiche”.

Il francobollo, opera dell’artista Gaetano Ieluzzo dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato e del valore di 0,80 euro, riproduce, in primo piano, un ritratto  fotografico dello scienziato, affiancato da un elemento grafico rappresentativo della vulcanologia. Sullo sfondo un panorama del Vesuvio e del Colle Umberto con la leggenda: “Giuseppe Mercalli 1850 1914”. La tiratura del francobollo sarà di 800mila esemplari. A commento dell’emissione verrà posto in vendita il bollettino illustrativo con articolo a firma del Presidente dell’Ingv, Stefano Gresta.

In occasione della cerimonia dell’annullo filatelico è stata allestita la mostra itinerante “I luoghi di Mercalli”, un viaggio ideale che ripercorre la storia dello scienziato e dei suoi contributi alla sismologia e alla vulcanologia tra la fine dell’Ottocento e i primi del Novecento, attraverso scritti, fotografie e filmati inediti delle eruzioni del Vesuvio, i grandi terremoti, i primi sismografi e le scoperte che contemporaneamente avvenivano dall’altra parte dell’oceano, fino ai giorni nostri.

 

L’iniziativa, che ha avuto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e il riconoscimento di evento di interesse nazionale dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Comitato storico scientifico per gli anniversari di interesse nazionale, rientra nell’ambito di una campagna di comunicazione e divulgazione scientifica promossa dall’Ingv in occasione del Centenario e mirata ad affrontare dal punto di vista scientifico cosa significa vivere in un paese come l’Italia, esposto per la gran parte del suo territorio al rischio sismico e a quello vulcanico.

Nel corso della manifestazione, oltre al Presidente dell’Ingv,Stefano Gresta, sono intervenuti: il Direttore del Dipartimento della protezione civile nazionale (Dpc) in rappresentanza del  Capo del Dpc, Mauro Dolce, il Direttore dell’Agenzia di Protezione civile della Regione Lazio, Gennaro Tornatore, il Presidente dell’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale  (Ispra), la Responsabile per la Filatelia di Poste Italiane, Marisa Giannini, il Sottocapo di Stato Maggiore della Marina Militare in rappresentanza del Capo di Stato Maggiore, l’Ammiraglio di Squadra Claudio Gaudiosi, il Comandante Aeronautica Militare in rappresentanza del Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica, Gen. Sq. Giuseppe Li Causi,e il Prorettore per i rapporti culturali con il territorio dell’Università Sapienza di Roma, Gabriele Scarascia Mugnozza.

I partecipanti alla cerimonia hanno poi potuto visitare la Sala di sorveglianza sismica del Centro nazionale terremoti (Cnt) dell’Ingv.

Link alle immagini

Sito web: www.annomercalliano.it

Per conoscere la figura di Mercalli, attraverso curiosità e aneddoti, sarà possibile seguirlo su twitter: @g_mercalli

 

Roma,  15 dicembre 2014

 

Telefono
06/51860514
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito internet
Luogo
Via di Vigna Murata, 605
00143 Roma, Italia

 

Google Maps


 

Altre date


  • 15/12/2014 11:00
 

Powered by iCagenda

Calendario Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
   Mappa del sito       Privacy                    P.IVA 068388621004                                              
           
                   
Anno Mercalliano code
                              
logo fb logo twitter